last update: 23/08/2021

Organizzazione

organizzazioneufficipersonaleente

L'ente è operativo dal 1° di gennaio 2012.

E' istituito dalla Regione Piemonte (legge regionale n.19 del 2009 e s.m.i.) in ragione di una riorganizzazione complessiva della gestione delle aree protette piemontesi.

Ha assorbito per funzioni e competenze quattro enti che fino al 31 dicembre 2011 erano autonomi:

  • l'ente di gestione del Parco naturale del Gran Bosco di Salbertrand;
  • l'ente di gestione del Parco naturale della Val Troncea;
  • l'ente di gestione del Parco naturale Orsiera-Rocciavrè, Riserva naturale dell'Orrido di Chianocco e Riserva naturale dell'Orrido di Foresto;
  • l'ente di gestione del Parco naturale dei Laghi di Avigliana.

E' governato da tre organi di carattere politico - definiti dall'articolo 13 della legge istitutiva:

  • il Presidente (di nomina regionale);
  • il Consiglio (composto dal Presidente dell'Ente e da sei componenti nominati con decreto del Presidente della Giunta regionale su designazione della Comunità delle Aree Protette, in modo che sia garantita la rappresentanza delle associazioni ambientaliste e delle associazioni agricole nazionali più rappresentative);
  • la Comunità delle Aree Protette (composta dai Sindaci e dai Presidenti degli enti territoriali coinvolti).

Dirige la struttura la figura di Direttore.

Opera con personale dipendente a cui si applica lo stato giuridico ed economico del personale regionale.

La comunità delle aree protette

I Signori Presidenti/Sindaci dei seguenti enti sono membri della Comunità delle aree protette:

  • Città Metropolitana di Torino,
  • Unione montana dei Comuni Olimpici Via Lattea,
  • Unione montana dei Comuni Alta Valle Susa,
  • Unione montana dei Comuni Valle Susa,
  • Unione montana dei Comuni Valli Chisone e Germanasca,
  • Unione montana dei Comuni Val Sangone,
  • Comune d Avigliana, Bussoleno, Chianocco, Chiomonte, Coazze, Exilles, Fenestrelle, Mattie, Meana, Oulx, Pragelato, Roure, Salbertrand, San Giorio, Sauze d'Oulx, Susa, Usseaux, Villar Focchiardo.

Il presidente della Comunità delle aree protette è Roberto Pourpour  (Sindaco del Comune di Salbertrand).

La vicepresidente della Comunità delle aree protette è Bruna Consolini (Sindaco del Comune di Bussoleno).
 

Il Consiglio e il Presidente

I componenti del Consiglio sono  nominati con decreto del Presidente della Giunta Regionale e durano in carica fino alla scadenza della legislatura regionale.

Il Presidente, Mauro Deidier, ha cessato le funzioni di presidente rassegnando le proprie dimissioni il 27 aprile 2021.

 

Il Consiglio in carica, attualmente è così composto:

Vice presidente: Remo Tabasso

Consiglieri membri:

  • Roberto Totino in rappresentanza del territorio del Parco naturale Orsiera-Rocciavrè;
  • Antonio Chiadò Fiorio Tin in rappresentanza del territorio del Parco naturale del Gran Bosco di Salbertrand;
  • Paola Borra in rappresentanza del territorio del Parco naturale Val Troncea;
  • Remo Tabasso in rappresentanza del Parco naturale dei Laghi di Avigliana;
  • Giovanni Rolle in rappresentanza delle Associazioni Agricole;
  • Franco Trivero in rappresentanza delle Associazioni Ambientaliste.

Direzione e uffici

Dal 1° giugno 2017 il Direttore dell'Ente è il Dr. Michele Ottino

Articolazione degli uffici
Elenco del personale dipendente

You may also be interested in ...