last update: 11/11/2020

Organizzazione

organizzazioneufficipersonaleente

L'ente è operativo dal 1° di gennaio 2012.

E' istituito dalla Regione Piemonte (legge regionale n.19 del 2009 e s.m.i.) in ragione di una riorganizzazione complessiva della gestione delle aree protette piemontesi.

Ha assorbito per funzioni e competenze quattro enti che fino al 31 dicembre 2011 erano autonomi:

  • l'ente di gestione del Parco naturale del Gran Bosco di Salbertrand;
  • l'ente di gestione del Parco naturale della Val Troncea;
  • l'ente di gestione del Parco naturale Orsiera-Rocciavrè, Riserva naturale dell'Orrido di Chianocco e Riserva naturale dell'Orrido di Foresto;
  • l'ente di gestione del Parco naturale dei Laghi di Avigliana.

E' governato da tre organi di carattere politico - definiti dall'articolo 13 della legge istitutiva:

  • il Presidente (di nomina regionale);
  • il Consiglio (composto dal Presidente dell'Ente e da sei componenti nominati con decreto del Presidente della Giunta regionale su designazione della Comunità delle Aree Protette, in modo che sia garantita la rappresentanza delle associazioni ambientaliste e delle associazioni agricole nazionali più rappresentative);
  • la Comunità delle Aree Protette (composta dai Sindaci e dai Presidenti degli enti territoriali coinvolti).

Dirige la struttura la figura di Direttore.

Opera con personale dipendente a cui si applica lo stato giuridico ed economico del personale regionale.

La comunità delle aree protette

I Signori Presidenti/Sindaci dei seguenti enti sono membri della Comunità delle aree protette:

  • Città Metropolitana di Torino,
  • Unione montana dei Comuni Olimpici Via Lattea,
  • Unione montana dei Comuni Alta Valle Susa,
  • Unione montana dei Comuni Valle Susa,
  • Unione montana dei Comuni Valli Chisone e Germanasca,
  • Unione montana dei Comuni Val Sangone,
  • Comune d Avigliana, Bussoleno, Chianocco, Chiomonte, Coazze, Exilles, Fenestrelle, Mattie, Meana, Oulx, Pragelato, Roure, Salbertrand, San Giorio, Sauze d'Oulx, Susa, Usseaux, Villar Focchiardo.

Il presidente della Comunità delle aree protette è Roberto Pourpour  (Sindaco del Comune di Salbertrand).

La vicepresidente della Comunità delle aree protette è Bruna Consolini (Sindaco del Comune di Bussoleno).
 

Il Consiglio e il Presidente

I componenti del Consiglio sono  nominati con decreto del Presidente della Giunta Regionale e durano in carica fino alla scadenza della legislatura regionale.

Il Consiglio attuale è così composto:

Presidente: Mauro Deidier

Vice presidente: Remo Tabasso

Consiglieri membri:

  • Roberto Totino in rappresentanza del territorio del Parco naturale Orsiera-Rocciavrè;
  • Antonio Chiadò Fiorio Tin in rappresentanza del territorio del Parco naturale del Gran Bosco di Salbertrand;
  • Paola Borra in rappresentanza del territorio del Parco naturale Val Troncea;
  • Remo Tabasso in rappresentanza del Parco naturale dei Laghi di Avigliana;
  • Giovanni Rolle in rappresentanza delle Associazioni Agricole;
  • Franco Trivero in rappresentanza delle Associazioni Ambientaliste.

Direzione e uffici

Dal 1° giugno 2017 il Direttore dell'Ente è il Dr. Michele Ottino

Articolazione degli uffici
Elenco del personale dipendente

You may also be interested in ...