last update: 11/03/2020

Organi di indirizzo politico-amministrativo

L'ente è governato da tre organi di carattere politico (art.13 della legge regionale n.19/2009 e s.m.i.):

  • il Presidente (di nomina regionale);
  • il Consiglio (composto dal Presidente dell'Ente e da sei componenti nominati con decreto del Presidente della Giunta regionale su designazione della Comunità delle Aree Protette, in modo che sia garantita la rappresentanza delle associazioni ambientaliste e delle associazioni agricole nazionali più rappresentative);
  • la Comunità delle Aree Protette (composta dai Sindaci e dai Presidenti degli enti territoriali coinvolti).

La comunità delle aree protette

I Signori Presidenti/Sindaci dei seguenti enti sono membri della Comunità delle aree protette:

  • Città Metropolitana di Torino,
  • Unione montana dei Comuni Olimpici Via Lattea,
  • Unione montana dei Comuni Alta Valle Susa,
  • Unione montana dei Comuni Valle Susa,
  • Unione montana dei Comuni Valli Chisone e Germanasca,
  • Unione montana dei Comuni Val Sangone,
  • Comune d Avigliana, Bussoleno, Chianocco, Chiomonte, Coazze, Exilles, Fenestrelle, Mattie, Meana, Oulx, Pragelato, Roure, Salbertrand, San Giorio, Sauze d'Oulx, Susa, Usseaux, Villarfocchiardo.

Il presidente della Comunità delle aree protette è Andrea Terzolo (Sindaco del Comune di Oulx).

La vicepresidente della Comunità delle aree protette è Bruna Consolini (Sindaco del Comune di Bussoleno).

Il Consiglio e il Presidente

I componenti del Consiglio sono  nominati con decreto del Presidente della Giunta Regionale e durano in carica  fino alla scadenza della legislatura regionale. Attualmente l'Ente è in attesa di rinnovo degli organi di indirizzo.

Il precedente Consiglio era così composto:

Presidente: Stefano Daverio - scheda trasparenza (carica di nomina - link esterno sito Consiglio Regionale del Piemonte) - Curriculum Vitae

Vice presidente: Elisa Treves

Consiglieri membri:


I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla normativa vigente sul riuso dei dati pubblici (direttiva comunitaria 2003/98/CE e d. lgs. 36/2006 di recepimento della stessa), in termini compatibili con gli scopi per i quali sono stati raccolti e registrati, e nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali.
Per ulteriori informazioni vedi il sito del Garante per la protezione dei dati personali.

You may also be interested in ...