Monte Cristalliera m. 2801

Punto di partenza: Sellerie [m 2023]
Dislivello: m778
Difficoltà: facile
Tempi di percorrenza: 2h30
Accesso in auto: da Pinerolo seguire la S.S.23 fino a Depot, qui imboccare la S.P.172 e seguirla fino a poco prima della fontana di P.Catinat (circa 8 km), qui si imbocca una strada sterrata a destra che termina nella conca del Rifugio Sellerie (5 km). Si ricorda che la S.P.172 è chiusa con ordinanza provinciale all'altezza degli ex Sanatori Agnelli dalll'1/11 al 31/5.
Punti di interesse: classico itinerario molto frequentato, vario e con bei scorci panoramici dove, con un po' di fortuna, si possono avvistare camosci e varie specie di volatili.


Descrizione dell'itinerario:
Dal rifugio del Sellerie (2023m) si imbocca il sentiero (n°339) che poco dopo attraversa un torrente e si inerpica per un ripido pendio dalla cima del quale si piega a sinistra seguendo un costoncino. Piegare a destra imboccando un lungo mezzacosta in leggera salita al termine del quale vi è una cascatella, superarla e giungere così al lago della Manica (m.2365).
Costeggiare il lato sinistro del lago e proseguire lungo una zona a prati con massi dopodichè il sentiero inizia a essere molto ripido e su pietraia, si giunge infine al Colle superiore di Malanotte o Colle della Cristalliera (m.2680) transitando su grossi blocchi. Dal colle a destra lungo il pendio finale per tracce su pietraie e qualche piccolo risalto.

Discesa:
lungo l'itinerario di salita.