Mareschi

Parco dei Laghi di Aviglianazona umidaMareschi

La zona dei Mareschi è l'area umida più occidentale d'Italia, situata a nord-ovest del Lago Grande di Avigliana.

Raccoglie le acque in uscita attraverso il Canale della Naviglia e rappresenta un ambiente rinaturalizzato dove la presenza discreta dell'uomo s'interseca con la prorompente natura.

Lungo quest'area il silenzio è incombente, rotto solamente dai suoni della natura, si possono vedere grandi ciuffi di carici e canne di palude  ed ascoltare il gracidare di rane e rospi. Il porciglione e la gallinella d'acqua nidificano tra le canne, una garzaia da anni ospita la nidifcazione degli aironi,

Nel cielo si ammirano spesso le poiane; falchi di palude e nibbi sono di passaggio.

Sul lato est della zona palustre si trovano i monumentali resti della più importante fabbrica di esplosivi degli anni '40: la Nobel di Avigliana, osservabile dietro la sede del Parco, che rappresenta uno degli esempi più interessanti d'architettura industriale d'inizio secolo.

Fu teatro di bombardamenti e di azioni partigiane durante il secondo conflitto mondiale per chiudere infine, per motivi di mercato, negli anni '60.

Potrebbe interessarti anche...