il Menù del Parco-il progetto

L'occasione unica dell'Expo Milano 2015 “nutrire il pianeta, energia per la vita”, unita alla ricorrenza della Giornata europea dei parchi, festeggiata ogni anno il 24 maggio, (giorno in cui, nel 1909, venne istituito in Svezia il primo parco europeo) hanno spinto le aree protette della Regione Piemonte ad aggiornare l'atlante dei prodotti tipici per rilanciare il proprio variegato patrimonio di sapori e saperi e a pubblicarli in un primo volume “Parchi da gustare, dedicato ai prodotti.

Nel 2016, per festeggiare la Giornata europea dei parchi, è stata lanciata l'iniziativa “a taste of nature: un assaggio di natura”. Durata una settimana, tra il 21 maggio e il 29 maggio, ha permesso la conoscenza dei prodotti locali e il rafforzamento dei legami tra i ristoratori e i produttori del territorio, che operano sia all'interno, sia nei pressi delle aree protette. Quest'iniziativa è stata attuata proponendo un menù ad hoc (dopo un'accurata selezione dei prodotti e dei ristoratori del territorio) denominato “Menù del parco” per valorizzare i prodotti locali presentati. Il secondo volume “Parchi da gustare” è dedicato alle ricette del “Menù del parco”.

L'uscita dei volumi è il primo step del progetto, a cui seguiranno la stesura di un decalogo di regole per i produttori e ristoratori che vorranno dotarsi di un logo di provenienza (non di qualità), che la Regione Piemonte assegnerà a coloro che vorranno aderire al progetto. Successivamente verrà realizzato un data base unico contenente il numero dei produttori e dei ristoratori delle Aree naturali del Piemonte e di un App per poter usufruire dell'elenco anche in versione mobile.

Potrebbe interessarti anche...