ultimo aggiornamento: 18/07/2019

Centri di referenza

I Centri di Referenza sono le strutture di riferimento per problematiche connesse alla conservazione delle specie tutelate dalle direttive europee 92/43/CEE “Habitat” e 79/409/CEE “Uccelli”

Svolgono attività di raccolta dati, ricerca scientifica, coordinamento e organizzazione a livello di sistema regionale delle aree naturali protette.

Il riconoscimento del centro di referenza per la gestione di specie animali selvatiche avviene con provvedimento del settore Biodiversità e Aree Naturali della Regione Piemonte.

Le Aree protette delle Alpi Cozie sono riconosciute

  • centro di referenza per Ungulati con ruolo di titolare in associazione con l’ente di eestione delle aree protette delle Alpi marittime e
    l’Ente di Gestione delle aree protette della Valle Sesia;
  • centro di referenza per Avvoltoi e Rapaci alpini con ruolo di associato al titolare individuato nell'ente di gestione delle aree protette delle Alpi Marittime
  • centro di referenza per Tipica Fauna Alpina con ruolo di associato, insieme all'ente di gestione delle aree protette del Monviso, al titolare individuato nell'ente di gestione delle aree protette dell’Ossola

Il centro di referenza opera attraverso un programma pluriennale di attività.