Campioni di biodiversità

28.000 ettari protetti che arrivano a sfiorare i 3500 metri di quota e ospitano le principali specie della tipica fauna alpina: ermellino, lepre variabile, pernice bianca e fagiano di monte.

Calendario eventi

News

"CON GLI OCCHI DEL LUPO" a Susa, fino al 9 febbraio

Dopo il successo di visite nei mesi di novembre e dicembre, c'è tempo fino al 9 febbraio, per scuole e gruppi, per visitare la mostra Tempo di lupi, realizzata dal Muse di Trento nell’ambito del progetto Life Wolfalps, ospitata a Susa, presso il Museo Civico Castello di Adelaide. La mostra rimarrà al Museo civico di Susa sino a Carnevale, poi...

Prosegue Chantar l'uvern con le feste tradizionali d'inverno

L'XI edizione di “Chantar l'uvèrn - da Natale a Pasqua frammenti di lingua e cultura occitana, francoprovenzale e francese” è giunta a metà strada. Per tutto il periodo natalizio, nei 32 Comuni coinvolti (comuni delle Aree Protette delle Alpi Cozie e comuni di area occitana, francoprovenzale e francese della Valle di Susa e della Val...

Concorso fotografico “SULLE ORME DEI CERTOSINI DA LOSA A MONTEBENEDETTO E BANDA”

In occasione del ventennale dalla fondazione, l’Associazione Gruppo Cartusia di Villar Focchiardo, in collaborazione con il Comune di Villar Focchiardo e l’Ente di Gestione delle Aree Protette delle Alpi Cozie, bandisce un concorso fotografico al fine di valorizzare il territorio e la storia del percorso Certosino in Valle di Susa.

Uno...

Tanta neve e piante schiantate nel Gran Bosco

Il personale di vigilanza segnala la presenza di piante schiantate sulla strada del Parco da Ser Blanc (accesso Monfol-Sauze d'Oulx) in direzione Sarsaret e Randuin-Montagne Seu.

  

Siti tematici



chiotteri

Lista completa

Newsletter

I campi in grassetto sono obbligatori.

Seguici su instagram @parchialpicozie

Contatti

Ente di gestione delle aree protette delle Alpi Cozie - Via Fransuà Fontan, 1 - 10050 Salbertrand (TO)
CF 94506780017 | Tel. 0122.854720 - Fax 0122.854421 | alpicozie@cert.ruparpiemonte.it