Le praterie xerotermiche della Valle di Susa - Scrigno di biodiversità

Un percorso didattico per scoprire le azioni innovative portate avanti dall'Ente dei Parchi delle Alpi Cozie su un territorio di estremo pregio paesaggistico. Si andrà alla scoperta di habitat tanto particolari quanto fragili quali che sono le praterie steppiche oggetto della nostra proposta. L'indagine che proponiamo mira a far conoscere le particolarità floristiche di questo ambiente unico nel suo genere quali le varie specie di orchidee selvatiche o le essenze proprie di un clima mediterraneo dislocate in un area di montagna!

Attraverso attività di scoperta attiva e cooperative learning gli studenti saranno guidati a indagare i vari aspetti geomormologici, botanici, climatologici che fanno delle oasi e delle praterie xerotermiche della Valle di Susa una scheggia di Mediterraneo in una Valle Alpina!

PERIODO: da aprile a maggio (in concomitanza con le principali fioriture presenti nell'oasi xerotermica)
SCUOLE: dal quinto anno del primo ciclo di istruzione e per tutto il secondo ciclo di istruzione
MEZZO DI TRASPORTO CONSIGLIATO:

gli accessi alle Oasi xerotermiche della Valle di Susa - Riserve degli Orridi di Chianocco e Foresto sono molteplici:
tramite treno (consigliato) con fermata a Bussoleno e partenza dell'escursione didattica dalla stazione dei treni;

accessibilità a bus di 12 metri (54 posti) con partenza dell'escursione didattica dalla fraz. Foresto di Bussoleno.

ABBIGLIAMENTO: pantaloni lunghi, scarponcini da montagna, zainetto con pranzo al sacco e borraccia

DURATA E COSTI: incontro in classe (opzionale) - tariffa oraria € 30,00

mezza giornata (opzionale) - tariffa € 70,00 per gruppo classe (max 25 persone)

giornata intera (consigliato) - tariffa € 120,00 per gruppo classe (max 25 persone)

Potrebbe interessarti anche...