Formaggi

Ogni estate, centinaia di capi bovini e ovini monticano negli alpeggi e utilizzano i pascoli d'alta quota nel territorio del Parco del Gran Bosco di Salbertrand (Randuin, le Selle, Laune, Arguel e Assietta), del Parco Orsiera-Rocciavrè (Casette, Toglie, Balmetta, Montebenedetto, Fumavecchia, Pian dell'Alpe, Selleries, Jouglard, Sellery, Palè) e del parco Val Troncea (Troncea, Mey) dove si producono burro e tome destinate alla stagionatura.

Per proseguire l'attività di miglioramento, promozione e valorizzazione della caseificazione negli alpeggi l'Ente ha promosso il marchio tipico per i formaggi prodotti nelle aree protette gestite da questo Ente.

L'Ente cura l'impianto dei contrassegni (carta per confezionamento, stampi, timbri a fuoco, etichette, ecc.) e quanto altro occorre per il confezionamento e la commercializzazione dei prodotti la cui produzione sia avvenuta all'interno del territorio delle Aree Protette di propria competenza o dei territori con esso strettamente connessi.

Potrebbe interessarti anche...